Multiple Ject

Fonditrice elettronica a induzione per microfusione realizzata per operatori che fondono rilevanti quantità di uno stesso metallo e necessitano di poterlo colare in modo continuativo in diversi cilindri, con lo scopo di ridurre i tempi delle fasi antecedenti e successive la fusione.

Caricato il metallo nel capiente crogiolo (3500 cc), l’emissione di potenza avviene linearmente e la temperatura è controllata da una termocoppia posizionata al centro della massa di metallo; raggiunta la temperatura impostata per la fusione, attraverso un oblò l’operatore controlla la colata del metallo attivando con un pulsante il sollevamento dello stopper per il riempimento del cilindro sottostante.

Prima della colata e per un tempo determinato dall’operatore, si crea il vuoto nel cilindro; durante il processo fusorio è possibile l’aggiunta di gas inerte sopra al crogiolo. La camera del cilindro scorre su una rotaia per un facile posizionamento del cilindro sotto il crogiolo.

Downloads

Video

Richiesta Informazioni

    Informativa Privacy - Leggi

    Ti potrebbe interessare…